chi sono

Ho iniziato a scattare da giovanissimo, attratto dall’idea di poter immortalare l’espressioni che “i volti a volte” ci regalano. Per tanti anni ho inseguito il sogno di aprire uno studio fotografico, mentre la vita mi portava da tutt’altra parte, fino a che, nel 2008 con la nascita di Cassandra (la mia sesta figlia), ho trovato quel coraggio che da tempo cercavo. Da allora mi dedico con amorevole attenzione a questo lavoro cercando di superare le difficoltà che l’attuale crisi ci ha portato; non è sempre facile, tuttavia quando si corona un sogno anche la salita è meno ardua.

Sono una persona fortunata, innamorata del proprio lavoro… Auguro a tutti voi di trovare la vostra strada, assetati d’amore.

Rocco